Sottociclo produttivo della vite

Il sottociclo produttivo inizia a marzo con la formazione dei primi grappolini.

Dalla metà di marzo a quella di giugno inizia la fioritura momento molto bello ma altrettanto delicato. Infatti in questa fase avviene la fecondazione, che in caso di eccessivo freddo o vento verrebbe ostacolata provocando una fecondazione imperfetta con acini privi di vinaccioli che non si svilupperebbero, provocando quindi l’accinellatura del grappolo.

Ad avvenuta fecondazione gli acini iniziano a crescere e maturare, fase chiamata allegagione.

A seconda del tipo di vitigno tra la metà di luglio e quella di agosto avviene l’invaiatura , i grappoli iniziano a caricarsi di acqua , sostanze estrattive, zuccheri e la buccia si colora o di giallo o di rosso.

La piena maturazione dei grappoli si può avere tra la metà di agosto e la fine di ottobre a seconda del vitigno.

Loading...